Apple pie con zucca e zenzero

L’apple pie è il più tradizionale dolce americano, un guscio di simil pasta frolla che racchiude una farcia di mele. Come sempre ci sono mille modi per prepararlo e mille modi per personalizzarlo. Gli ingredienti immancabili sono le mele, sennò che apple pie sarebbe, e la base che potrebbe sembrare una frolla ma non lo è, perché non contiene uova ma acqua fredda. E’ un’ottima torta da colazione e un ottimo dessert da fine pasto. Io lo servo tiepido (non caldo) accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia o alla crema. Ecco una variazione autunnale dell’apple pie con confettura di zucca e zenzero

Ingredienti per il ‘pie crust’

  • 300 gr. di farina 00
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 150 gr. di burro freddo a pezzi
  • 7/8 cucchiai di acqua ghiacciata

Ingredienti per la farcia

  • 4 mele grandi (o 7/8 piccole)
  • 100 gr. di zucchero di canna
  • 6 biscotti sbriciolati
  • un pugno di noci sbriciolate
  • 4 cucchiai di confettura di zucca allo zenzero (oppure la polpa di mezza zucca cotta al forno e 2 cucchiaini di zenzero in polvere)

Per spennellare

  • un uovo
  • un cucchiaio di zucchero di canna

Preparazione

In una ciotola setaccia la farina, aggiungi il sale e lo zucchero. Lavora gli ingredienti secchi, poi aggiungi il burro freddo e 7/8 cucchiai di acqua freddissima. La dose d’acqua varia in base all’umidità. L’impasto NON deve risultare colloso! Fai una palla, lasciala nella ciotola, coprila con la pellicola e mettila in frigo per almeno 1 ora. Nel frattempo sbuccia e taglia a tocchetti le mele e mettile in una ciotola con i biscotti sbriciolati, la granella di noci, lo zucchero di canna e la confettura di zucca e zenzero. Puoi sostituire la confettura con la polpa di mezza zucca, cotta al forno, ridotta a purea e mescolata con lo zenzero in polvere. Ritira il ‘pie crust’ dal frigo, dividilo a metà: una metà serve per la base e l’altra per la copertura. Stendi col mattarello la base su un foglio di carta forno e poi fodera una tortiera tenendo i bordi belli alti. Bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta. Metti la farcia e copri con l’altra parte di pasta e pizzica i bordi in maniera tale da sigillarli bene. Con una forbice da cucina o un coltello fai 5 taglietti piccoli in superficie, in questo modo tutta l’umida interna in eccesso evaporerà. In alternativa usa la pasta per ricavarne biscotti della forma che vuoi e ricopri la farcia. Poi ricopri i biscotti col bordo. Spennella con l’uovo sbattuto e spolverizza con una manciata di zucchero di canna. Cuoci a 180° ventilato per 1 ora  min. in maniera tale da essere ben cotta dentro e dorata fuori. Falla intiepidire, tagliala a fette e servila con una pallina di gelato alla vaniglia o alla crema.

Consigli

  1. La dose è per una tortiera grande; in alternativa, è possibile usare 8 stampini monoporzione per creare mini pie più facili da servire a tavola.
  2. Molti spennellano con latte per tre volte durante la cottura; alcuni invece con l’olio; io mi trovo bene con il solito uovo sbattuto.
  3. Mi raccomando di utilizzare lo zucchero di canna perché il sapore cambia completamente e pure il colore assume un tono bello brunito.

And now… How to bake my apple pie with pumpinks and ginger

Ingredients for the pie crust. Serve 8.

  • 300 g. all-purpose flour
  • 150 g. unsalted butter, very-cold, cut into 1/2 inch cubes
  • 1 teaspoon salt
  • 1 teaspoon brown sugar
  • 6 to 8 tbsp ice water

Ingredients for the filling

  • 4 big apples (or 7/8 little apples)
  • 100 g. brown sugar
  • 6 chopped biscuits
  • 1 handful ground walnuts
  • 4 tbsp pumpkins & ginger jam (or 4 tbsp  pumpkin puree with 2 teaspoon ginger powder)
  • 1 egg and a little of brown sugar, to decorate

Method

Put flour, sugar, and salt into the bowl of a food processor and pulse a couple times to mix. Add about half of the butter to the food processor and pulse several times. Then add the rest of the butter and pulse 6 to 8 times until the largest pieces of butter are about the size of large peas. Sprinkle the mixture with about 1/4 cup of ice water (make sure there are no ice cubes in the water!) and pulse again. Then add more ice water, a tablespoon at a time, pulsing once or twice after each addition until the dough just barely begins to hold together. Form a ball, wrap it in plastic wrap and refrigerate for at least one hour. Meanwhile prepare the filling. In a bowl, melt the chopped apples and all the ingredients. Remove the pie crust from the refrigerator and divide it into 2 parts. Roll out the first part with a rolling pin on a lightly floured surface to a 12-inch circle; about 1/8 of an inch thick. Carefully place onto a 9-inch pie plate. Add filling to the pie. Roll out second part of dough, as before. You can cut the crust into strips or just lay the whole crust over the apples for a traditional top, or decorate with little flowers, as I done. Use your fingers to crimp edges and then brush the pie with 1 egg and dust generously with brown sugar. Bake for 1 hour in preheat oven 180°C or until golden brown. Serve with ice cream.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...