Diario di cucina, settimana 16. Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori

Stage in cucina, giorno 52. Dell’olio di gomito. Di tutti gli oli che si usano in cucina, il più indigesto, per me, è l’olio di gomito. E chissà perché! Ieri sera ho fatto tanti finger salati per i partecipanti al Friday Night Blues, tra cui le tagliatelle di calamaro su salsa di piselli guarnite con una fogliolina di bietola… Continua a leggere Diario di cucina, settimana 16. Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori

Diario di cucina, settimana 15. Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori

Stage in cucina, giorno 49. “A pasta e patane azzeccata“ Ieri sera, dopo una settimana di pausa, sono finalmente tornata in cucina ai Corbezzoli. Ad attendermi, il Friday Blues Night, l’appuntamento settimanale blues / soul / jazz / funky / ecc ecc del Relais Bellaria! La formula è un po’ quella dello Swing in Pool di cui vi… Continua a leggere Diario di cucina, settimana 15. Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori

Come capire se i cachi (o kaki o caki che dir si voglia) sono maturi

Questi nella foto sono cachi mela, o cachi vaniglia, da non confondere coi cachi comuni. Nello specifico sono cachi mela della varietà Persimon® prodotti in Spagna nella ragione valenziana della Ribera Alta. Per colpa (o merito) di Mario Powa C Poerio ne sono diventata dipendente e non si tratta più di consumo in modica quantità. Ormai sono proprio da… Continua a leggere Come capire se i cachi (o kaki o caki che dir si voglia) sono maturi

Diario di cucina, settimana 14. Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori

Stage in cucina, giorno 46. “Della genovese che è napoletana, a differenza della bolognese che è bolognese” Spesso succede che quelle che ritengo essere idee brillanti a conti fatti si rivelano delle minchiate. Chiedere allo chef Giuseppe Tarantino di coinvolgermi nella partita delle carni prima di finire lo stage è stata una di queste. Ci sono… Continua a leggere Diario di cucina, settimana 14. Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori

Diario di cucina, settimana 13. Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori

Stage in cucina, giorno 43. “Frammenti di un discorso culinario” Io: Ho deciso, Luì… andiamo a Top Chef Italia! Ci proponiamo come coppia culinaria. Ho già pensato al nome: i “Sudnordisti”. Sennò anche i “Su-per-giù”. Oppure “Due cuori e una padella”. Sennò ti piace “Lui, Lei e il Bimby”? Tanto prima o poi lo fanno un… Continua a leggere Diario di cucina, settimana 13. Storie di chi la cucina la vive da dentro, rischiando spesso di esserne buttata fuori