Tagliatelle con gambuccio e limone “alla romagnola”

Mio babbo si chiama Anacleto. Googlando in rete ho scoperto che è un nome greco, poi latinizzato, che significa “invocato, chiamato” e se penso a quante volte al giorno mia mamma lo chiama sono sempre più convinta che nel proprio nome ognuno di noi c’ha scritto il suo destino. Secondo altri, Anacleto significherebbe “privo di colpa,… Continua a leggere Tagliatelle con gambuccio e limone “alla romagnola”

Di cavatelli e strascinati

Oggi vi tocca un post piacione e ruffiano, di quelli che sembrano un po’ una marchetta ma, in realtà, nascono da profonda ammirazione e vera gratitudine. Verso chi? Per cosa? Verso Fabiola Ciarleglio, la tutor didattica del Corso di Alta Cucina Italiana della Genius Food Academy di Bologna, per avermi insegnato a fare la pasta… Continua a leggere Di cavatelli e strascinati

Pasta fresca all’uovo con gallinella di mare, pomodorini e pinoli

Ieri giornata di sole splendente e abbondante, con temperature decisamente primaverili. Il menù è stato adeguato non tanto al luogo, perché non mi sono spostata da casa, quanto alla voglia di mare, stuzzicata dalle foto postate sui social dagli amici che sono andati in gita in Riviera. Piatto forte è stata la pasta fresca all’uovo con… Continua a leggere Pasta fresca all’uovo con gallinella di mare, pomodorini e pinoli

Rosette gamberi e limone con sugo di carciofi

Le rosette al forno sono una ricetta tradizionale a base di pasta fresca all’uovo, besciamella e prosciutto cotto. Nonna ne preparava delle teglie enormi da servire ai pranzi delle feste (Natale, Pasqua, ecc.) in alternativa alle “solite” lasagne. Ho avuto un’infanzia felice, lo so! Le diatribe attorno alle rosette non son poche: sono di origine romagnola (dove si… Continua a leggere Rosette gamberi e limone con sugo di carciofi

Testaroli di farro con rosmarino, salvia, parmigiano e noci

Ho scoperto i testaroli. E’ la fine. Li ho assaggiati e puff… sono entrati in circolo e mi hanno subito dato dipendenza, tanto che mi sono ripromessa di farli almeno una volta a settimana. Per prima cosa, mi sono documentata e ho imparato che sono una pasta tipica della Lunigiana, tra le province di Massa, Carrara e… Continua a leggere Testaroli di farro con rosmarino, salvia, parmigiano e noci