Cinque salse per un pinzimonio, ovvero una cena vegetariana per Elisa

Metà giugno. Fa caldo, anzi: caldissimo! La prospettiva di armeggiare tra forno e fornelli non mi entusiasma per niente, così mi riduco a cucinare dopo le 22, quando la temperatura cala e la mia cucina non somiglia più all’anticamera dell’inferno. Il fatto è che non tutti accettano di venire a cena da me dopo le 24. Quindi che fare? Si può proporre il classico pinzimonio di verdure tagliate “à batonette”, colorato, fresco, croccante, e soprattutto ‘a crudo’. Con il dressing di olio, aceto balsamico, sale e pepe è un po’ banale, lo so, ma servito con diverse salse di accompagnamento è simpatico e sfizioso. Giovedì sera è venuta a cena Elisa: l’idea è stata quella di offrirle una cena vegetariana con tutti i “sapori & profumi dell’orto di inizio estate” in diverse consistenze…

Verdure da pinzimonio per 4 persone

  • 4 coste di sedano
  • 8 ravanelli
  • 4 carote
  • 2 finocchi
  • 2 zucchine chiare
  • 2 cespi di radicchio trevigiano
  • 2 cespi di indivia belga

Salsa romesco per 4 persone

  • 2 pomodori del tipo “ramato”
  • 2 peperoni rossi di media grandezza
  • 12 mandorle pelate e tostate
  • 4 cucchiai di pan grattato
  • 2 spicchi di aglio
  • 100 ml di aceto di vino bianco
  • 200 ml di olio EVO
  • 1 cucchiaio di peperoncino in polvere
  • sale fino e pepe nero q.b.

Arrostite in forno peperoni e pomodori, poi spellateli e togliete semi e filamenti. In un mortaio pestate la polpa di peperoni e pomodori con le mandorle e l’aglio. Aggiungete il pan grattato, il peperoncino, sale e pepe. Aggiungete l’olio a filo e l’aceto sempre mescolando.

Tzatziki per 4 persone

  • 250 g di yogurt greco
  • 1 cetriolo
  • 2 cucchiaini di menta tritata (o aneto)
  • 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • sale fino q.b.
  • olio EVO q.b.

Pulite e tritate finemente l’aglio. Lavate bene il cetriolo, sbucciatelo, togliete i semi e grattugiatelo. In una ciotola versate lo yogurt greco, unite il cetriolo, l’aglio, l’aceto e aggiustate di sale. Mescolate e servite, condendo la superficie con olio EVO e foglie di menta (o di aneto) tritate.

Guacamole messicano per 4 persone

  • 1 cipollotto
  • 1 peperoncino verde
  • 2 avocado maturi
  • il succo di 1 lime
  • un mazzetto di coriandolo
  • sale fino e pepe nero q.b.

Lavate e tritate il cipollotto. Lavate il peperoncino, apritelo longitudinalmente, togliete i semi e tagliatelo a dadini. Sbucciate l’avocado, tagliatelo a metà per il lungo, togliete il seme e raschiate la polpa dalla pelle. Spremere il lime. Lavate il coriandolo, asciugatene e tritatene finemente le foglie. Mettete la polpa di avocado, il cipollotto e il peperoncino in un mortaio con il succo e il coriandolo e create un composto omogeneo. Condite con sale e pepe.

Salsa verde per 4 persone

  • 1 mazzo di prezzemolo
  • 2 fette di pane per tramezzini
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 spicchio di aglio
  • mezzo bicchiere d’aceto di vino
  • olio EVO q.b.
  • sale fino q.b.

Lavate bene le foglie di prezzemolo, mettetelo nel robot da cucina insieme ai capperi e allo spicchio d’aglio; aggiungete la mollica di pane bagnata nell’aceto e strizzata; tritate. Mettete la salsa in una ciotola, aggiungete l’olio e poco sale e mescolate bene.

Patè di melanzane per 4 persone (babaghanoush)

  • 2 melanzane
  • 2 spicchi di aglio
  • 50 gr di tahina
  • 30 ml di olio EVO
  • succo di 1 limone
  • sale fino q.b.

Lavate le melanzane e bucherellate la superficie coi rebbi della forchetta. Disponetele in una pirofila ricoperta di carta forno. Infornate a 220 C e cuocere per un’ora circa (o comunque fino a quando la buccia esterna avrà fatto le grinze). Sfornate e lasciatele raffreddare, poi con l’aiuto di un cucchiaio togliete la polpa e mettetela in una ciotola. Unite quindi l’aglio tritato, la tahina, il succo di limone e l’olio e mescolate tutto insieme, schiacciando per bene con una forchetta. Se vi piace, servite decorato con foglie di menta.

Con questa ricetta partecipo al contest di Barbara “Di cucina in cucina” ospitato dal blog Passatelli e scialatielli con il tema “sapori & profumi dell’orto di inizio estate”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...